La Storia - Danny Rock Firenze

La storia

Il vecchio locale Danny RockIl nuovo locale Danny Rock

 

Memorie di momenti indimenticabili, ma soprattutto della storia fiorentina. Era il settembre del 1980 quando nacque Danny Rock. Un’idea rivoluzionaria che ha cambiato il concetto di ristorante a Firenze: un mix tra ristorante, pizzeria, pub, creperia e bar. Un successo! Un grande successo che è durato decenni. Il primo in città ad aver lanciato le crepes francesi. Locale storico per i giovani fiorentini che hanno sempre considerato questo pub-live bar punto di ritrovo.

 

Purtroppo dopo vari cambi di gestione il Danny Rock è andato inesorabilmente verso il tramonto.

 

Nell’estate del 2012 ha finalmente trovato la strada della rinascita. Una nuova proprietà, con grandi idee, una ristrutturazione completa, con uno stile vintage, fresco, e un’impostazione basata sulla birra, birra e ancora birra. Alla spina, in bottiglia, in botte, insomma sempre e solo birra!

Una scelta che ha condizionato anche i menu con piatti perfetti da abbinare all’amata birra.

 

Una selezione di alimenti attenta, ogni prodotto scelto con cura e presentato sempre con attenzione non solo al palato ma anche all’occhio, il tutto sotto il vigile sguardo del Direttore Samuele Miniati. Personaggio noto ai fiorentini per le tante notti alle “Rime Rampanti”, e ancora “Irlanda in festa”, “Mirada Cubana”, solo alcune tra le tante creazioni di Samuele.

 

Nello staff il rampante proprietario Cosimo Lavacchi, ovviamente grandissimo appassionato di birra, affiancato dallo Specialist Luca Rossi.

 

Satellite, ma sempre presente anche l’altro proprietario Adriano. Barman delle notti fiorentine nei locali più alla moda del momento: Stud, Rex Cafè, Murate, Anfiteatro, Apollo, Maramao... e la lista sarebbe ancora lunga...

 

Tutti testimoni dell’evoluzione del Danny Rock.

Il 18 settembre 2012 la grande inaugurazione e dopo... la storia continua.